meglio tardi che mai…. calendario dell’avvento

rimanda oggi, rimanda domani, trasloca oggi, trasloca domani, aggiungiamo qualche trafila lavorativa e familiare ed ecco che il mio calendario dell’avvento arriva a ridosso del Natale 😛

Ma poi chi ha detto che non siete in tempo per realizzarlo? Potrebbe essere un calendario con meno giorni, magari fatto come pensierino per i parenti che arrivano da altre città a ridosso del Natale!

IMG_20151130_132936.jpg

Il mio l’ho realizzato per il mio nipotino di 3 anni, ma l’idea può essere tranquillamente adattata a tutte le età cambiando il contenuto dei pacchettini!

Per farlo ho utilizzato contenitori di vario genere:

  • tubi interni della carta igienica,
  • tubi interni del rotolone da cucina
  • contenitori a tubo delle patatine con relativo coperchio in plastica
  • scatole dei cereali

per rifinire ho utilizzato:

  • nastro per pacchi regalo
  • etichette per i numeri prese da  filastrocche.it (consiglio di inserire come modalità di stampa 2 pagine per foglio, le mie sono venute enormi!)

mentre per il “ripieno” vecchie sorpresine degli ovetti e altri giocattolini, sostituibili con caramelle, piccoli trucchi, accessori per capelli, ecc ecc ecc chi più ne ha più ne metta.

REALIZZAZIONE:

Con i rotoli di carta igienica basta un attimo, si piegano i bordi su se stessi formando un pacchettino.

IMG_20151130_131946

I rotoli della carta da cucina l’ho tagliati in 3 parti e ho creato il contenitore come per quelli della carta igienica.

Del tubo delle patatine ho usato solo la parte finale, tagliandola della misura desiderata, ed il tappo (non avevo molto tempo per aggeggiare una chiusura per il resto del tubo)

IMG_20151130_132015

Le scatole dei cereali le ho ritagliate, piegate ed incollate per creare delle mini scatoline.

IMG_20151130_132002

Una volta riempiti con i regalini ho fatto un fiocco con il nastro per pacchi regalo col quale ho legato anche il tag con il numero.

Per il contenitore ho utilizzato un cestino in vimini rivestito con dei tovaglioli natalizi.

Buon Natale, buono spacchettamento di regali ma soprattutto buona scorpacciata!