buon ferragosto!

la mia passione (chiamiamola anche dipendenza :P) per la carta adesiva ormai è arcinota e mannaggia al lidl che me ne ha messo in offerta un rotolone talmente grande da rivestirci casa !

Ecco come ho rinnovato uno scaffale nato aimè mezzo storpio (grazie papà per avermelo messo a posto aggiungendo pezzi)

tralasciando il macello circostante direi che il restyling è riuscito bene!

Buon ferragosto

A presto

Annunci

una, dieci, cento, mille fissazioni

perchè accontentarsi di una fissazione quando il mercato ti offre materiali per accontentarne cento? eccone due:

  • LA CORDA , che asseconda la mia passione marinereccia
  • la carta adesiva (vade retro satana tentatore!!! XD) e i cinesi sono fin troppo forniti  a prezzi bassi per non farsi prendere dallo shopping ossessivo compulsivo

 

ed ecco che grazie a TRND.com ti ritrovi tester di tesa Powerstrips®!

innanzitutto scusate per l’assenza ! Sono tornata per raccontarvi della mia nuova avventura, tempo fa mi sono iscritta al sito www.trnd.com, sito nato sia per i sondaggi ma soprattutto per permettere agli utenti come me e come voi di poter testare prodotti e questa volta sono stata scelta per testare TESA POWERSTRIP, una linea innovativa di strisce biadesive e ganci attacca-stacca.

Pochi giorni fa mi è arrivato il kit composto da una marea di prodotti da provare per me e per voi e via alla prova e al libero utilizzo di idee!

lo starter kit conteneva:

  • 1 confezione TESA POWERSTRIPS LARGE
  • 1 confezione di TESA POWERSTRIPS GANCI DECO
  • 1 confezione di TESA POWERSTRIPS GANCI LARGE OVALI
  • 1 GHIRLANDA “HAPPY BIRTHDAY”
  • 1 leaflet informativo TESA POWERSTRIPS

E…….per voi!!!!

  • 20 cards contenenti 4 TESA POWERSTRIPS POSTER
  • 40 strisce di TESA POWERSTRIPS LARGE

ovviamente strips e ganci sono disposizione vostra ma soprattutto della vostra creatività , questo progetto è nato si per far conoscere il prodotto ma anche per metterne alla prova la durata ed i possibili utilizzi.

questo è il traguardo che mi sono posta e la sfida che ho accettato, nei prossimi giorni posterò quello che propone l’azienda, le idee di organizzazione proposte da me da voi ed i risultati delle nostre prove! fatevi avanti, i campioni ancora sono disponibili, proviamoli e mettiamoli alla prova!!

a presto

per voi...
per voi…
da testare anche insieme ...
da testare anche insieme …

Quando la necessità aguzza l’ingegno…….

Alla mia età non ho ancora imparato a buttare niente…. il risultato??? L’invasione della carta stampata!!! Quantitativi industriali di riviste, fumetti e libri! Sono l’unica?! Mmmmmm non credo proprio ! 😀

Quindi ecco alcune idee che mi sono venute per dargli un senso, tutte realizzabili a costi più o meno contenuti.

Scusate i disegni inguardabili ma sono schizzi buttati giù al volo man mano che mi venivano le idee, in più sono senza scanner e ecco il risultato 😛 spero si capiscano.

# 1 – libreria

due o 3 mensole , qualche pila di riviste ed ecco il risultato:

IMG_20150806_154635

è adattissimo come mobile d’emergenza in attesa di acquistarne uno “serio ”

#2 – tavolinetto

occorrono: un ripiano , nastro/corda, pile di libri/riviste

IMG_20150806_154853

Il nastro serve sia come decoro che per rendere stabile la pila di riviste/libri

Per un tavolinetto più lungo basta prevedere due appoggi, quindi due pile invece che una ed i fori ad entrambe le estremità del ripiano

IMG_20150806_154917

# 3 – restyling di un vecchio tavolo 

L’idea è basata sul rivestire un piano (es. un vecchio tavolo, la scrivania della camera dei bimbi o la vostra perchè no o ancora un bancale, tanto di moda al giorno d’oggi)

IMG_20150806_154755

Si possono usare solo le copertine dei fumetti o delle riviste (decoupage) o direttamente tutto il fascicolo, basterà eliminare le pagine in eccesso di quelli più spessi.

Nel secondo caso per evitare di vedere i diversi strati basterà realizzare un profilino in metallo o legno che vada a coprirli, per fissarlo bastano vitine  chiodi.

Per rifinire e rendere lavabile il piano si possono usare: vetro, plexiglas, fogli di PVC venduti al metro (scelta più economica), tutti reperibili nei negozi di bricolage.

#4 Teca/tavolino per riporre dei fumetti o delle riviste da collezione

questa più che un’idea di riutilizzo è un idea per riporli ed esporli, si basa sul creare una teca da utilizzare come piano d’appoggio, con dimensioni variabili in base alla quantità di contenuto.

IMG_20150806_162058

Sicuramente vanno tutte perfezionate, quindi ben vengano consigli idee e suggerimenti e magari qualche foto ^_^

A presto

un portarotolo da cucina può diventare….

Perchè utilizzare un oggetto solo per un fine?!

Eccone un esempio: il portarotolo da cucina l’ho fatto diventare un utilissimo porta elastici e pinze per capelli !

IMG_20150621_140727-2 (1)

In commercio ne esistono di mille tipi e forme, quasi tutti utilizzabili anche per questo scopo 😀

Si accettano idee e proposte per altri usi del portarotoli !

A presto