30 ottobre 2016

Balla balla mi ero dimenticata del cambio di orario ……

Annunci

il mio centrotavola autunnale… work in progress

se vado avanti con questa velocità lo finirò a Natale, ma nel frattempo… ecco il mio centrotavola diy per l’autunno:

img_20161029_190545

è ancora da elaborare e finire (si accettano idee, proposte e suggerimenti) ma già così non è male-

Cosa ho usato:

  • Un vaso grande in vetro ma potrebbero essere molto carini anche una serie di vasetti piccoli , adattando il numero alla grandezza del vaso e del vassoio
  • un vassoio o piatto nel quale adagiare la composizione, in questo modo l’ho reso più comodo da togliere se mi dovesse servire tutto il piano
  • delle zucche ornamentali ( si trovano nei supermercati con un prezzo di circa 4€/kg)
  • una confezione di preparato per zuppa di cereali (costa tra 1€ e 1,50€)
  • una candela
  • un nastro

Per un’occasione speciale sarebbe carino realizzare la composizione direttamente sulla tovaglia, utilizzando più vasi (con dimensione variabile in base al risultato che si vuole ottenere e alla candela da inserire) , le zucche ornamentali e magari anche qualche foglia con colori autunnali, ad esempio delle foglie di quercia o di vite americana

img_20161029_190438img_20161029_190326img_20161029_190313img_20161029_190301

i buoni propositi che cocciano con la vita

Eccomi qua!
Sono partita “bene” coi buoni propositi primaverili e poi ….. poi sono arrivati i cavoli vari che assillano, preoccupazioni, ricerca del lavoro ed ecco che i buoni propositi, come quelli che si fanno a inizio anno , sono andati a farsi benedire.
Avevo preparato un articolo di restyling ed è rimasto bello bello tranquillo nel mio hard disk , ora lo riprenderò e lo rivedrò visto che gli avevo dato un’impronta un po’ troppo da bella stagione , cercherò di farlo diventare più “4 stagioni” 😛
Non di meno c’è il fattore perfezionista/progettista del mio carattere che m’ha frenata dal postare di getto ed ecco che siamo arrivati a fine ottobre e io no ho più postato praticamente nulla se non un bello sfogo per il terremoto.
Non mi sono dimenticata del blog e ci tengo ancora, ma averne millemila per la testa non mi permette purtroppo di focalizzarmi su una in particolare, il multitasking richiesto alla mia testa in questo periodo non mi permette di focalizzare sugli articoli.
Le idee sono tante, il tempo a disposizione poco
Per ora, vista la nuova avventura ( a lungo termine? A breve termine? Incrociate le dita per me) che mi aspetta potrò solo centellinare i post e ne ho pronti due per oggi.

Aspettate … il meglio deve ancora venire!

A presto